Come scegliere il software per la contabilità semplificata

0
46

I numeri non piacciono a tutti, tuttavia, quando si ha un’azienda, è indispensabile tenere la contabilità perché è proprio sulla base di questa che si possono prendere decisioni strategiche per lo sviluppo della propria attività.

Fortunatamente, esistono software contabilità semplificata, che la elaborano automaticamente ed in modo che non ci siano errori.

Cos’è un software per la contabilità semplificata

Come scegliere il software per la contabilità semplificata? Un software di questo tipoè uno strumento indispensabile per monitorare i conti della propria azienda.

In particolare, permette di gestire, in maniera facile ed automatica, le scritture contabili e determinare la situazione patrimoniale ed economica di un’azienda.

Un software contabilità semplificata permette, innanzitutto, di sviluppare il proprio business e migliorare il rendimento della propria attività.

Inoltre, consente di:

  • tenere sotto controllo tutti i processi interni all’azienda;
  • avere un miglior controllo di gestione, grazie al monitoraggio continuo dei movimenti interni ed esterni;
  • gestire al meglio e senza errori i flussi di cassa;
  • tenere sotto controllo gli indici di performance e le prestazioni aziendali;
  • monitorare l’andamento dei clienti;
  • risparmiare tempo e avere maggiore indipendenza nella contabilità (così da doversi rivolgere al commercialista soltanto per determinati affari);
  • avere sicurezza e precisione nei dati.

Quindi, i vantaggi di affidarsi ad un software di gestione della contabilità sono davvero tanti e ciò fa pensare che, se già non si dispone di uno di questi, sia davvero fondamentale munirsene subito, per fare un passo avanti con la propria azienda.

Infatti questi software consentono di essere più autonomi nella contabilità e di risparmiare, quindi, tempo e denaro.

Inoltre si tratta di software molto sicuri che garantiscono la correttezza dei dati e il massimo rispetto della privacy. E, cosa non meno importante, possono essere utilizzati anche da coloro che non sono esperti in contabilità.

Altri vantaggi dell’utilizzare un software di contabilità semplificata

Fra gli altri vantaggi di utilizzare un software gestionale per la contabilità, ci sono questi:

  • in molte versioni è possibile utilizzarlo anche da più postazioni contemporaneamente;
  • è compatibile per diversi sistemi operativi e si può usare da qualsiasi dispositivo;
  • è possibile condividere le informazioni con gli altri collaboratori (perché si possono configurare diversi profili per l’accesso).

I tipi di software per la contabilità

Ma come si fa a scegliere il miglior software per la contabilità per la propria azienda? La prima cosa che bisogna chiedersi, in realtà, è a cosa debba servire questo software e quindi quali debbano essere le funzionalità che deve possedere.

Questo perché, sul mercato, esistono diverse tipologie di software: ci sono quelli con funzionalità base e altri con funzionalità più avanzate.

Esistono software per la contabilità semplificata, ad esempio, più semplici, a differenza di quelli più avanzati che consentono una più efficace gestione della contabilità ordinaria.

Ad ogni modo, di molti di questi software esistono versioni gratuite e altre a pagamento. Per quanto riguarda lefunzionalità, questi software permettono di compilare: la prima nota; il libro giornale; i libri IVA; il piano dei conti; i bilanci d’esercizio; la fatturazione (anche elettronica).

Queste funzionalità sono quelle tipiche di un software per la contabilità semplificata più “essenziali”. Per quanto riguarda, invece, quelli più complessi, consentono, come detto, di gestire oltre che la contabilità semplificata, anche quella ordinaria.

In particolare, si fa riferimento alla predisposizione di dichiarazioni fiscali o F24 e di tutta una serie di altre funzionalità non solo contabili ma anche di natura fiscale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here